In prima linea contro lo scempio del paesaggio pugliese
Michele Placido

 Da pugliese, e non solo, sono assolutamente in prima linea contro lo scempio del territorio per mezzo degli impianti eolici, sregolati e smisurati. Immense torri in acciaio e cemento, gigantesche pale, nella nostra meravigliosa Puglia hanno rovinato il paesaggio, le campagne, un patrimonio unico al mondo. Non c'è stato rispetto nemmeno per il prezioso sito archeologico dell'antica Herdonia.
  Per favorire un'industria selvaggia, amministratori miopi e mascalzoni vanno contro gli interessi dei cittadini. Decine e decine di pale eoliche stravolgono i nostri orizzonti: io stesso ho un terreno che ne è stato deturpato e gli amici in visita ogni volta rimangono sconvolti di fronte a tanta mostruosità.
 Ma questo sacrificio del paesaggio storico, di una natura spesso monumentale, non ha alcun riscontro positivo sulla comunità: le bollette sono sempre uguali mentre il valore degli immobili in prossimità degli impianti crolla. Possiamo dunque immaginare vantaggi solo nella direzione di politici e imprenditori. E non è un luogo comune purtroppo, ma la solita violenza che ci ritroviamo a subire in Italia, frutto di un'ignoranza di cui siamo stufi e che va combattuta a ogni costo per cambiare le cose.
 Dirmi indignato sarebbe poco: sono incazzato.

Data: 19/12/2011
Autore: MICHELE PLACIDO
Bookmark and Share
Galleria Fotografica
Michele Placido 
Archivio articoli
In memoria dei pini di Villa Borghese In memoria dei pini di Villa Borghese
 Noi vogliamo ricordarli così...  
3 NOVEMBRE 2011 - L'INCHIESTA. Adozioni di cani e gatti all'estero, a migliaia verso l'ignoto 3 NOVEMBRE 2011 - L'INCHIESTA. Adozioni di cani e gatti all'estero, a migliaia verso l'ignoto
 A centinaia di migliaia, spediti in carichi abbondanti su furgoni, station...
19 DICEMBRE 2011 - Venti di guerra sulle rinnovabili e in lotta per il Salento - DOSSIER e approfondimenti 19 DICEMBRE 2011 - Venti di guerra sulle rinnovabili e in lotta per il Salento - DOSSIER e approfondimenti
 Rinnovabili senza se e senza ma: o sarebbe meglio, anche, sostenibili? Per...
IL RESPIRO DI ROMA - salviamo i nostri alberi IL RESPIRO DI ROMA - salviamo i nostri alberi
27 GENNAIO 2009 - Casa del Cinema, Romaconvegno organizzato da La Vita degli...
[Archivio Articoli]
La vita degli altri
Copyright 2010 - www.ilrespiro.eu | privacy